Vai al contenuto

MARBLETECH

RISULTATO #1
L'aggiornamento e l'analisi delle informazioni sulle attuali caratteristiche delle industrie del marmo e connesse, per quanto riguarda la formazione fornita, le tendenze esistenti, le competenze previste e le esigenze di formazione, utilizzando ricerche documentali e sul campo da parte di tutti i partner, daranno come risultato la e-guideline MarbleTECH, che sarà la bussola delle azioni successive e delle conseguenti decisioni nel progetto.
RISULTATO #2
Sulla base di esso, verrà prodotto un Quadro europeo delle qualifiche (EQF) del nuovo manager per le industrie del marmo efficienti e innovative che fungerà da strumento di riferimento per confrontare i livelli di qualificazione dei diversi sistemi di qualificazione e sarà costruito attorno all'EQF esistente a livello nazionale, input, affrontando conoscenze, abilità e competenze.
RISULTATO #3
Verrà implementato un MOOC per migliorare le conoscenze e le competenze dei manager (e potenziali) del settore del marmo. Sarà liberamente accessibile e con licenza aperta. I suoi contenuti saranno costruiti sulla base della linea guida e (R1), con particolare attenzione alla qualità nella gestione, all'innovazione, alla sostenibilità e alla sicurezza sul lavoro.
RISULTATO #4
Verrà creata una comunità di sfide virtuali (VCC) composta da stakeholder rilevanti del settore del marmo, che fungerà da piattaforma per il concorso di idee imprenditoriali innovative nel marmo.
RISULTATO #5
Verrà prodotto un libro di lezioni “Simulazione della gestione di un'azienda del marmo e sviluppo del prodotto” che fungerà da materiale formativo per l'attività formativa C1. Una volta testato (durante il C1) e finalizzato, potrà essere utilizzato da enti esterni disposti ad organizzare corsi per manager e imprenditori del marmo.
RISULTATO #6
Verrà prodotto un Decalogo che descriverà i benefici derivanti dalla collaborazione tra aziende, centri di ricerca e formazione nello sviluppo di prodotti innovativi in marmo.
RISULTATO #7
Si terrà un corso di formazione intensivo (C1), durante il quale i 3 team selezionati dal VCC verranno formati e potranno migliorare e finalizzare la propria idea. La formazione prenderà la forma di una simulazione in cui il team è esposto a varie situazioni, che rappresentano la gestione di aziende fittizie, in cui è necessario prendere le giuste decisioni. La formazione verrà utilizzata rispetto al libro di lezioni (R5), che sarà testato per essere utilizzato da soggetti esterni che desiderano formare professionisti del marmo.
Previous
Next